F.A.Triani 0046
Institutiones juris naturae et gentium in quibus ex ipsa hominis natura continuo nexu omnes obligationes et jura omnia deducuntur auctore Christiano L. B. De Wolff. - Venetiis : apud Josephum Orlandelli, nomine q. Francisci ex Nicolao Pezzana, 1792. - XII, 460 p. ; 8.

Legatura della fine del XVIII secolo in mezza pelle marrone marmorizzata e carta decorata su cartone (mm 195 x 135 x 35); dorso liscio su tre nervi in corda; finti capitelli. Dorso decorato in oro con rotella a fogliette che lo suddivide in cinque compartimenti; al secondo autore e titolo su fondo colore aragosta con cornicetta che alterna piccoli cerchi e fiori. Sui piatti carta a colla con tamponature in marrone seppia su fondo nocciola. Tagli spruzzati in rosa e marrone.

dorso, piatto e taglio anteriore

vedi anche:

punto beige altra legatura della Biblioteca giuridica dove al dorso figura la stessa rotella a fogliette
punto beige il frontespizio
punto beige carte decorate della Biblioteca universitaria giuridica

[a cura di a.l.]